rotate-mobile
Cronaca Sesto Fiorentino

Pistola giocattolo rivolta contro un professore a scuola, 15enne rischia grosso

La procura dei minori indaga sul caso ipotizzando i reati di minacce aggravate e interruzione di pubblico servizio

Una pistola giocattolo, riconoscibile dal grilletto di plastica di colore arancione, secondo quello che ha scritto La Nazione, rivolta contro il professore, reo di comminargli troppe note.

E' successo il 29 marzo scorso in una scuola superiore di Sesto Fiorentino. Protagonista un 15enne, che ha estratto l'arma giocattolo e l'ha rivolta contro il docente, un supplente di matematica, in un momento in cui era alla lavagna. Lo studente l'avrebbe estratta dalla cintura e rivolta contro il professore per un secondo, dicendo qualcosa come "mi ha messo troppe note, così non va, ora facciamo i conti", come riporta oggi Repubblica, per poi abbassarla subito. Lo stesso docente non si sarebbe impressionato più di tanto e, forse riconoscendo subito l'arma come giocattolo, si sarebbe limitato ad allargare le braccia.

Il tutto è stato ripreso dagli smartphone dei compagni ed il video ha girato per tutta la scuola, finendo poi anche sotto gli occhi della polizia e della procura dei minori, che ha aperto un'indagine ipotizzando i reati di minacce aggravate e interruzione di pubblico servizio.

La notizia è stata riportata inizialmente due giorni fa dal Corriere Fiorentino e poi si è diffusa su tutta la stampa locale.

"Siamo con la presente ad informarvi che questa presidenza si è attivata immediatamente, non appena è venuta a conoscenza di un episodio, di cui si è reso protagonista un nostro studente, che in classe ha utilizzato 'un’arma probabilmente giocattolo', episodio ampiamente diffuso  in queste ore da stampa e televisione. Sulla questione sta naturalmente indagando la magistratura per quanto di sua competenza, mentre per gli aspetti disciplinari è in corso l'iter previsto dalla normativa vigente", ha scritto in una nota il preside della scuola. Il ragazzo rischia una sospensione. Da vedere poi quale esito avranno le indagini della procura dei minori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola giocattolo rivolta contro un professore a scuola, 15enne rischia grosso

FirenzeToday è in caricamento