rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Rischia di annegare in piscina: gravissima bimba di due anni

Ore decisive per la piccola ricoverata in prognosi riservata

Ore decisive per una bimba di due anni ricoverata da 36 ore in prognosi riservata all'ospedale pedaitrico Meyer dopo aver rischiato di annegare nella piscina situata nel giardino dell'abitazione in cui vive con la sua famiglia.

Arrivata all'ospedale pediatrico in condizioni critiche da Massa, nel corso della notte tra giovedì e venerdì la piccina è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico per scongiurare futuri danni cerebrali.

Malore nella piscina di casa, morto bambino di 10 anni

I medici hanno spiegato che le prossime 48 ore saranno cruciali per dichiarare la bimba fuori pericolo oppure per accertare l'insorgere di complicanze.

Secondo quanto hanno raccontato i genitori alle forze dell'ordine, la piccola stava giocando in giardino dove la piscina era appena stata riempita d'acqua. A un certo punto è scivolata dentro e ha perduto i sensi. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia di annegare in piscina: gravissima bimba di due anni

FirenzeToday è in caricamento