rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Piove dentro ai treni, Rossi ri-sbotta: "Trenitalia fa acqua da tutte le parti"

Un utente della tratta Pisa-Aulla posta una foto su Facebook, il governatore della Toscana alza la voce. Di nuovo: "Ecco come si viaggia sui treni regionali quando piove come ieri! E questo è intollerabile"

In Toscana ieri ha piovuto ovunque (e nei rilievi appenninici non è mancata la neve). E, a quanto pare, ha piovuto anche dentro ai treni. Anzi, al treno, al singolare, nella tratta regionale che collega Pisa con Aulla. Una situazione paradossale, davvero al limite, documentata da una foto che mostra i passeggeri costretti ad aprire l’ombrello dentro ad un vagone.  

La scena è stata immortalata in uno scatto poi pubblicato su Facebook da uno degli utenti del gruppo ‘I problemi della Linea Fs Pisa-Aulla’ che ha commentato: “I pendolari ormai ci sono abituati... è bello vedere le facce delle persone che usano la nostra linea per la prima volta”.

Un altro utente del gruppo aggiunge: “Era già successo! Ed era successo d’estate per giunta quando si era rotto il condizionatore e gocciolava in testa alla gente. Mamma mia...ridiamo per non piangere”. Fatto sta che il fermo immagine, pubblicato sulla piattaforma social, è rimbalzato sui quotidiani locali. Prima sul Tirreno, poi su Repubblica ed. Firenze. Tanto che il governatore della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha ri-postato la foto sulla propria pagina Facebook e ha sbottato.

ROSSI – Di nuovo (e il precedente è storico: "Trenitalia mi ha rotto le palle"): “Trenitalia fa acqua da tutte le parti. Ecco come si viaggia sui treni regionali quando piove come ieri! E questo è intollerabile. Il governo deve intervenire rapidamente. Noi in Toscana abbiamo investito 90 milioni di risorse nostre (sottraendole ad altre attività) per impedire la paralisi del sistema. Ieri a Roma i presidenti delle altre regioni hanno condiviso la mia proposta: fare del trasporto regionale la priorità! Il ministro Lupi si è impegnato per organizzare un tavolo di lavoro per discutere, trovare soluzioni. È il minimo. Almeno quando c’è un tavolo c'è un confronto e, se necessario, anche scontro”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piove dentro ai treni, Rossi ri-sbotta: "Trenitalia fa acqua da tutte le parti"

FirenzeToday è in caricamento