rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca

Pieraccioni multato al parcheggio: lui se la ‘prende’ con l’azienda

La stoccata: "Stasera mi unirò in pensiero al coro di quei pensionati e vi ricorderemo con tanto affetto in qualche nostra preghierina, cara FIRENZE PARCHEGGI AMATA"

L’attore – regista fiorentino Leonardo Pieraccioni stangato per una disattenzione se la 'prende' con la Firenze Parcheggi, società partecipata dal Comune. Infatti dopo esser stato multato di 150 euro per aver perso il biglietto ha diffuso in rete questo post ironico dove ripercorre la vicenda. “Oggi sono rientrato per sei giorni in questa multa che la Firenze Parcheggi applica. Spesso metto la macchina in un suo parcheggio, saluto il parcheggiatore che per ovvie ragioni mi conosce e poi rientro, questo per dire che sanno che non potrei mai essere uno che lascia la macchina per due settimane e poi paga tre giorni e basta. Andiamo avanti, oggi perdo il biglietto, ho chiesto se avevano un sistema per rilevare l’entrata “’uncè lè telecamere son solo per la polizia”, ok, ho chiesto se potevo allora pagare solo un giorno intero, è difficile pensare che avessi parcheggiato li il giorno prima, no? “’un si pole, bisogna pagare, anche certi pensionati che perdono i’ bigliettino manca poco che si mettono a piangere”. Ci credo, cara FIRENZE PARCHEGGI AMATA, e così ho pagato 150 euro, felice comunque di contribuire ad un isola felice, fatta di pulizia e allegria; stasera mi unirò in pensiero al coro di quei pensionati e vi ricorderemo con tanto affetto in qualche nostra preghierina, cara FIRENZE PARCHEGGI AMATA”.

1604608_699382096759603_1117924540_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pieraccioni multato al parcheggio: lui se la ‘prende’ con l’azienda

FirenzeToday è in caricamento