rotate-mobile
Cronaca Piazzale Michelangelo

Piazzale Michelangelo: lo picchia perché ha salutato la sua ragazza

Un 28enne ha picchiato un giovane di 21 anni colpevole di aver salutato la sua ragazza dopo averla scambiata per un'amica. Poi gli ha stretto una cintura intorno al collo

La notte scorsa, intorno alle tre, un 21enne fiorentino è stato picchiato per aver salutato una ragazza dopo averla scambiata per una sua un’amica. L’aggressore è un cittadino albanese di 28 anni, rintracciato dalla polizia poco dopo l’accaduto. Il ventunenne ha raccontato alla polizia di aver salutato la ragazza in compagnia dell'albanese, una turista americana di 20 anni, perchè scambiata per una sua amica, e poi di essere stato inseguito fin sui gradini che da viale Poggi portano a piazzale Michelangelo.

Dopo averlo raggiunto, l'albanese, gli ha sferrato un calcio al ventre, poi si è sfilato la cintura dai pantaloni e gliel'ha stretta intorno al collo; a questo punto un suo connazionale, che aveva assistito alla scena, è accorso bloccandolo e riportandolo alla calma. Quando i due si sono allontanati, la vittima ha avvisato il 113. La volante, arrivata sul posto, ha rintracciato l'aggressore che si trovava ancora nella zona. Il giovane, soccorso dal 118, ha riportato contusioni guaribili in cinque giorni.




 

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Michelangelo: lo picchia perché ha salutato la sua ragazza

FirenzeToday è in caricamento