Piazza Vittorio Veneto: "Palpeggiata nelle parti intime, la mattina dopo ho ritrovato il maniaco lì"

Il cittadino ghanese, 48 anni, era stato denunciato per violenza sessuale due giorni fa

“Adesso la mia compagna ha davvero paura, gira con la bomboletta di spray al peperoncino nella tasca, si guarda intorno quattro o cinque volte prima di fare un passo quando esce dall'auto. E ora si sta mettendo d'accordo con i suoi colleghi, perché la 'scortino' all'ingresso dell'ufficio”.

Il maniaco di piazza Vittorio Veneto è di nuovo nella sua zona. E la donna che lunedì scorso è stata aggredita e palpeggiata nelle parti intime dall'uomo, un 48enne ghanese poi bloccato dalla polizia, se l'è ritrovato lì, la mattina dopo.

Lo racconta il compagno. “Mi ha telefonato e mi ha detto: ' non ci credo, è di nuovo qui'. Era terrorizzata. Per fortuna lui era un po' distante, lei è uscita dall'auto ed è corsa verso l'ingresso dell'ufficio”.

“Io non contesto nulla a nessuno – aggiunge l'uomo - ma mi chiedo come sia possibile una cosa del genere, come possa essere considerato normale tutto questo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giorno precedente, intorno alle 8, come ogni mattina la sua compagna aveva parcheggiato l'auto in zona piazza Vittorio Veneto per incamminarsi verso il suo ufficio. All'improvviso è stata aggredita dal 48enne. Ieri la scena ha rischiato di ripetersi. Domani pure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento