Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza San Marco

Centro: rifiuta di indossare la mascherina in autobus poi lo blocca

Il conducente lo aveva invitato ad utilizzare il dispositivo di protezione 

Ieri sera, poco prima delle 22, un 27enne è stato denunciato dopo esser salito a bordo di un autobus in piazza San Marco rifiutando in maniera categorica di indossare la mascherina utilizzata per il contenimento del Covid-19. 

L’uomo sarebbe poi diventato aggressivo dopo l’invito del conducente e degli altri passeggeri di indossare il dispositivo di protezione individuale. Anzi, dopo l'ammonimento se l’è presa con il lavoratore Ataf. Prima rompendo la catenella utilizzata per il distanziamento dalla cabina del conducente, e poi, una volta sceso, intimidendo il guidatore un coltello.  

Il 27enne si è dileguato poco prima dell’arrivo della polizia mentre il conducente è stato costretto a far rientrare il mezzo in deposito per la sanificazione e uscire con un altro bus.

E’ stata un’altra volante a fermare il 27enne dopo essere intervenuta per una lite in strada nella zona delle Cure. Una volta sul posto è stato appurato che il soggetto era il medesimo. Indosso portava una tenaglia e un coltello lungo oltre trenta centimetri. Dovrà rispondere di danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e detenzione di oggetti atti a offendere.
  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro: rifiuta di indossare la mascherina in autobus poi lo blocca

FirenzeToday è in caricamento