Allarme eroina killer: un altro morto per overdose in città

L'uomo era in cura in una struttura per le dipendenze da stupefacenti 

L'eroina continua a mietere vittima. Ieri sera un 56enne è morto nella sua abitazione a seguito di un'overdose di eroina. Sul posto, non lontano da Piazza Puccini,  sono intervenuti i sanitari del 118 che però non sono riusciti a salvarlo. A chiedere l'aiuto dei medici è stato un parente dopo aver trovato l'uomo in condizioni critiche. Quest'ultimo già in cura in una struttura per le dipendenze da stupefacenti. Anche la polizia è stata allertata per eventuali accertamenti.

Negli ultimi mesi sono state almeno cinque le morti riconducibili a overdosi. Il settembre scorso una studentessa morì dopo esser stata trovata nei giardini della Fortezza da Basso. Ancora a settembre un decesso è stato registrato a Scandicci e una donna è morta all'Isolotto per un mix di stupefacenti. A novembre un tecnico della Asl a essere ritrovato senza vita all'interno 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • Archeologia: scoperto gigantesco santuario dedicato ad Apollo

  • Campi Bisenzio: nuovo casello autostradale 

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento