rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Viali / Via Agnolo Poliziano

Piazza della Libertà, truffa del falso avvocato: fermato 28enne

I militari gli hanno trovato in tasca oltre mille euro in contanti e preziosi per 3mila euro

E' stato fermato all'interno di un palazzo di Via Agnolo Poliziano dopo che aveva truffato un'anziana di 81 anni con la tecnica del falso avvocato. Protagonista un 28enne salernitano arrestato ieri dai carabinieri del nucleo operativo. I militari, in zona dopo varie segnalazioni di tentativi di truffa nella zona tra Piazza Indipendenza e lo Statuto, avevano notato l'uomo mentre parlava al telefono all'esterno della palazzina. Per poi salire di corsa lungo le scale del condominio. Quando è sceso lo hanno controllato, trovandogli in tasca oltre mille euro in contanti e preziosi per 3mila euro.

Dagli accertamenti i militari hanno scoperto che l'uomo aveva appena raggirato un'anziana. L'uomo avrebbe prima telefonata alla pensionata, spacciandosi per un carabiniere, dicendole che la figlia era in stato di fermo dopo un incidente stradale e che di lì a poco sarebbe passato da casa della donna un legale (il finto avvocato, ndr) che avrebbe ritirato soldi o preziosi a titolo di cauzione. Quindi il 28enne avrebbe imboccato le scale presentandosi alla porta della donna.  L'uomo, con precedenti nell'ambito degli stupefacenti, è stato quindi portato nel carcere di Sollicciano per truffa aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza della Libertà, truffa del falso avvocato: fermato 28enne

FirenzeToday è in caricamento