Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Piazza Duomo: rapina ragazzo nelle aree di sosta dei monopattini 

Arrestato per rapina aggravata e violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale

Dopo aver parcheggiato un monopattino una ragazzo è stato avvicinato da un uomo che, con tono fermo e facendogli notare di avere un coltello in tasca, si è fatto consegnare il denaro in suo possesso (circa 70 euro) allontanandosi subito dopo. L’episodio si è verificato ieri sera in Piazza Duomo. 

Un equipaggio del nucleo radiomobile di Firenze ha rintracciato il malvivente in breve tempo in piazza della Stazione. La perquisizione personale ha consentito di rinvenire sia il coltello, opportunamente sequestrato, sia parte della refurtiva che è stata restituita all’avente diritto, mentre la parte offesa e i testimoni hanno riconosciuto l’uomo fermato.
Il soggetto è un 41enne italiano, originario del Palermitano, pluripregiudicato nonché sorvegliato speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune siciliano, prescrizione, ovviamente, disattesa dall’uomo.

Per tali motivi è stato dichiarato in stato di arresto per la rapina aggravata e per la violazione degli obblighi della sorveglianza speciale ed è stato accompagnato presso la casa circondariale di Sollicciano.

Rapina al Duomo: incastrato dalle telecamere


 
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Duomo: rapina ragazzo nelle aree di sosta dei monopattini 

FirenzeToday è in caricamento