Piazza della Repubblica: ancora transenne, ritardi dei lavori

Cellai e Stella di Forza Italia: "Lavori in ritardo e costi esorbitanti, ennesimo emblema malgoverno città"

Procedono a rilento i lavori di ripavimentazione in Piazza della Repubblica e Via Pellicceria a Firenze. E' quanto denunciato dal consigliere regionale di Forza Italia Marco Stella e Jacopo Cellai (capogruppo azzurro a Palazzo Vecchio). "Oltre 640mila euro di importo, per 280 giorni di lavori - affermano - con qualche mese di ritardo previsto: la ripavimentazione di Piazza della Repubblica e Via Pellicceria è l'ennesimo emblema del malgoverno della città. Al Comune chiediamo chiarezza e soprattutto che si faccia di tutto per rispettare i tempi, anche se - da quanto emerso - quasi sicuramente si andrà oltre il termine previsto di fine cantieri".
 

"La gestione del cantiere è stata e continua ad essere pessima - accusano Stella e Cellai - e non sono stati solo i ritrovamenti archeologici a rallentare i lavori: gli operai si vedono a giorni alterni e spesso in numero esiguo. Per questi disagi, chiediamo al Comune di individuare e predisporre (come prevede una mozione presentata dal Gruppo consiliare di Forza Italia lo scorso 13 luglio) agevolazioni fiscali per gli esercizi commerciali di Piazza della Repubblica e Via Pellicceria, con specifico riferimento alle prossime scadenze per il versamento di Cosap e Tari". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 1 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento