Pianifica aggressione a un ufficiale dei carabinieri: arrestato

Ai domiciliari un uomo di 44 anni residente nell'Aretino. L'indagine della procura fiorentina

Il tribunale di Firenze

I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Firenze, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura di Firenze guidata da Giuseppe Creazzo, hanno eseguito stamani, a San Giovanni Valdarno (AR), un’ordinanza di applicazione della misura degli arresti domiciliari nei confronti di un uomo di 44 anni, per corruzione e concorso nel reato di accesso abusivo a banche dati di polizia.

L’indagine, nata da una segnalazione della guardia di finanza di Arezzo alla locale procura e condotta alla sede distrettuale di Firenze dal procuratore aggiunto Luca Tescaroli, ha riguardato una serie di condotte del 44enne tra le quali anche quella relativa al progetto di aggredire fisicamente un ufficiale dell’Arma dei carabinieri, "reo”, a suo dire, dell’applicazione di una misura di prevenzione personale che gli era stata comminata.

Il lavoro congiunto dei finanzieri di Firenze e di Arezzo ha portato ad accertare che il soggetto - T. M., origini campane, residente nell'Aretino e già noto alle forze dell'ordine - dopo aver escluso l’ipotesi di organizzare un attentato incendiario all’auto personale dell’ufficiale (ipotesi ritenuta 'insufficiente')  aveva deciso di vendicarsi pianificando un'aggressione fisica all'ufficiale.

Per conoscere l’indirizzo di residenza della vittima designata, T.M. si era rivolto a un ispettore della guardia di finanza di sua conoscenza, il quale si era prestato a interrogare i sistemi informatici a lui in dotazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando però l'ispettore ha compreso che cosa stesse architettando il conoscente, ha avvertito i propri superiori. Ora il finanziere è indagato nell’ambito della medesima indagine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento