menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esplode un petardo: 45enne perde una mano

L'uomo è stato portato in elitrasportato all'ospedale di Careggi

Nel pomeriggio una pattuglia dei carabinieri e il personale del 118 sono intervenuti in piazza Achille Grandi, nel comune di Castelfiorentino, dove un quarantacinquenne è rimasto gravemente ferito ad entrambe le mani a causa dell’esplosione di un ordigno del tipo “cipolla”.

Immediato è stato il trasportato mediante elicottero “Pegaso” all’ospedale di Careggi (Firenze) dove attualmente l’uomo si trova ricoverato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita; l'uomo subirà l'amputazione della mano sinistra e ha fratture multiple alla mano destra.

Sono in corso indagini finalizzate ad accertare se l’ordigno era di proprietà del malcapitato o se fosse stato lasciato inesploso in precedenza da altre persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in arrivo il pass vaccinale per spostarsi in libertà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento