rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Piazza dei Giudici

Usa il permesso invalidi del padre morto per parcheggiare la Tesla in posto riservato, denunciato 56enne

A destare sospetto la scadenza temporale troppo lunga

Ha parcheggiato la propria Tesla, in piazza dei Giudici, nel pieno centro di Firenze, nei posti riservati ai veicoli militari della stazione carabinieri di Firenze Uffizi.

Per la circostanza aveva esposto un tagliando per il 'parcheggio invalidi' rilasciato dal comando dalla polizia municipale di San Miniato (Pisa).

Non sarebbe acceduto nulla se i militari, che in circostanze del genere consentono sempre la possibilità di parcheggiare, non avessero notato che il tagliando esposto riportava una scadenza troppo in là nel tempo (febbraio 2028), facendo sorgere il sospetto che il tagliando fosse falso o fosse stato, quantomeno, falsificato.

Effettivamente, sentito il comando emittente, è stato verificato che tale tipo di tagliando, da almeno 5/6 anni, è stato superato da nuovi modelli e che è impossibile che potesse avere un periodo di validità così ampio, per cui era stata certamente falsificata la data di scadenza.

Durante la fase degli accertamenti è poi arrivato il proprietario dell'auto oggetto di controllo, che si è avvicinato per andarsene.

Identificato dai carabinieri, l’uomo è stato invitato a consegnare il tagliando, risultato intestato al padre morto da tempo. Per questi fatti l’uomo, un 56enne di San Miniato, è stato denunciato di per uso di atto falso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa il permesso invalidi del padre morto per parcheggiare la Tesla in posto riservato, denunciato 56enne

FirenzeToday è in caricamento