Peretola: percosse e minacce alla moglie, la denuncia ai carabinieri

E poi la ricerca del marito

Immagine di repertorio

L'ennesima lite tra due coniugi romeni è sfociata in percosse, minacce e offese ai danni della moglie. E' successo ieri pomeriggio nella loro abitazione nella zona di Peretola. 

La donna si è recata alla locale stazione dei carabinieri per denunciare il marito. La 33enne ha dichiarato ai militari che era sottoposta a maltrattamenti, da parte del marito, insieme al figlio minore dall'aprile 2016.

Durante la redazione della  denuncia, la vittima è stata contattata telefonicamente dal marito il quale ha continuato a minacciare la donna. La telefonata è stata ascoltata anche dai carabinieri e  vista la gravità dei fatti si sono attivati per rintracciare l'uomo.

L'uomo, 39enne, è stato trovato in via Bastianelli dove è stato arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia.

L'arrestato è stato quindi portato nel carcere di Sollicciano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: le regole per negozi, supermercati e centri commerciali 

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento