rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Peretola: percosse e minacce alla moglie, la denuncia ai carabinieri

E poi la ricerca del marito

L'ennesima lite tra due coniugi romeni è sfociata in percosse, minacce e offese ai danni della moglie. E' successo ieri pomeriggio nella loro abitazione nella zona di Peretola. 

La donna si è recata alla locale stazione dei carabinieri per denunciare il marito. La 33enne ha dichiarato ai militari che era sottoposta a maltrattamenti, da parte del marito, insieme al figlio minore dall'aprile 2016.

Durante la redazione della  denuncia, la vittima è stata contattata telefonicamente dal marito il quale ha continuato a minacciare la donna. La telefonata è stata ascoltata anche dai carabinieri e  vista la gravità dei fatti si sono attivati per rintracciare l'uomo.

L'uomo, 39enne, è stato trovato in via Bastianelli dove è stato arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia.

L'arrestato è stato quindi portato nel carcere di Sollicciano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peretola: percosse e minacce alla moglie, la denuncia ai carabinieri

FirenzeToday è in caricamento