rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Centro Storico

Pendolari: via alla sperimentazione del passaggio dal binario 16 della stazione

Durerà tre mesi

Ieri al tavolo del Comitato per l'ordine e la sicureza pubblica, riunitosi in prefettura, oltre alla questione sicurezza al parco delle Cascine, è stata approfondita anche la questione del passaggio dal binario 16 della stazione di Santa Maria Novella con accesso dalla pensilina Gae Aulenti.

Un passaggio di binario reclamato a gran voce dai pendolari a seguito dell'attivazione dell'hub di Montelungo, in sostituzione del binario su cui attualmente arrivano gli utenti dal Mugello, Chianti, Valdarno, Valdisieve. Binario il quale, essendo più lontano, pone seri problemi di coincidenze orarie ai tanti lavoratori e studenti che devono poi proseguire i loro tragitti.

"Per ragioni di sicurezza, ad oggi il passaggio è consentito a chi ha un titolo di viaggio per il trasporto urbano o del treno, escludendo quindi chi ha un biglietto o un abbonamento del trasporto pubblico extraurbano", ha spiegato l'assessore alla Mobilità, Stefano Giorgetti. 

"Da tempo chiediamo alle Ferrovie l'estensione delpassaggio a questa categoria di utenti e adesso, con l'attivazione dell'hub di Montelungo dove fanno capolinea numerose linee del trasporto pubblico extraurbano, il tema è diventato particolarmente urgente. La buona notizia è che è stato deciso di consentire anche ai viaggiatori dei bus di linea extraurbani di passare dal binario 16".

Nella riunione, infatti, è stata concordata una sperimentazione di 3 mesi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pendolari: via alla sperimentazione del passaggio dal binario 16 della stazione

FirenzeToday è in caricamento