rotate-mobile
Cronaca

Pedopornografia, coinvolto in inchiesta si getta dal 5° piano: è in fin di vita

L'uomo è in condizioni gravissime

Era agli arresti domiciliari da alcuni giorni, coinvolto in un'inchiesta per pedopornografia, dopo essere stato perquisito nei mesi scorsi. L'accusa per lui è quella di detenzione di materiale pedopornografico.

L'uomo, fiorentino, all'alba di ieri mattina, lunedì 7 agosto, è salito al 5° piano del palazzo dove abita e si è gettato di sotto. E' stato soccorso dal 118, che lo ha trasportato d'urgenza a Careggi. Ha lesioni in diverse parti del corpo, le sue condizioni sono gravissime.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedopornografia, coinvolto in inchiesta si getta dal 5° piano: è in fin di vita

FirenzeToday è in caricamento