rotate-mobile
Cronaca

Polemica per l’esibizione di Patti Smith sotto il David di Michelangelo

Esperto: "E' pericoloso". La direttrice dell'Accademia: "Non è vero, fake news"

Stasera Patti Smith si esibirà sotto il David di Michelangelo alla Galleria dell'Accademia per la chiusura della prima parte di "David 140", il calendario di eventi per celebrare i 140 anni della presenza del capolavoro della scultura nel museo.

L'evento ha suscitato preoccupazione nell'architetto Ferdinando De Simone, da tempo battagliero sostenitore di un sistema di protezione avveniristico per il David. "Il concerto sotto il capolavoro di Michelangelo è pericoloso per le sue caviglie piene di micro crepe. Le vibrazioni sono dannose per le caviglie del David - ha dichiarato De Simone all'Adnkronos - Il modo migliore per festeggiare i 140 anni del David alla Galleria dell'Accademia dovrebbe essere quello di costruire rapidamente una struttura antisismica che lo protegga dalle vibrazioni. Io avevo consigliato, oltre alla pedana antisismica, una gabbia in acciaio e titanio da inserire dietro l'intonaco della Tribuna del David".

La smentita 
Cecilie Hollberg, direttore della Galleria dell'Accademia di Firenze, ha poi messo nero su bianco la sua smentita: "Leggo con sorpresa le affermazioni dell'architetto Fernando De Simone. Smentisco totalmente, è una fake news priva di fondamento. L'evento è un reading musicale che non corrisponde di certo a un concerto rock che inoltre, per motivi di sicurezza, è a numero chiuso. Il nostro scopo principale, a cui stiamo lavorando da anni, è proprio quello di mettere in sicurezza il museo e tutelare tutte le opere in esso conservate".  

Stasera Patti Smith, 'sacerdotessa del rock', proporrà, con un duo acustico, 'An Evening Of Poetry And Music', dove ripercorrerà la sua carriera, tra musica e poesia, dando voce ai suoi poeti e scrittori preferiti ed eseguendo "nella loro forma più vera e nuda" i brani che l'hanno resa celebre, "esaltando la potenza della propria incontenibile personalità", ha detto Hollberg. E per questa occasione unica dedicherà un reading musicale al genio di Michelangelo Buonarroti e anche a Pier Paolo Pasolini. Patti Smith, ha ricordato Hollberg, è "una vera icona contemporanea, una straordinaria autrice e interprete, una delle figure femminili più carismatiche e dirompenti della storia della musica dalla fine degli anni Sessanta ad oggi, che continua a rinnovarsi attraverso la scrittura e a catturare anche le generazioni più giovani con l'intensità visionaria della forza che emana".  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemica per l’esibizione di Patti Smith sotto il David di Michelangelo

FirenzeToday è in caricamento