rotate-mobile
Cronaca Scandicci

Scandicci, terminate le bonifiche: verso il via ai lavori per la nuova passerella

Il percorso ciclo-pedonale collegherà Badia a Settimo e San Donnino, creando un collegamento tra i comuni di Scandicci e Campi Bisenzio

Un altro passo avanti è stato fatto, verso l'avvio dei lavori 'veri e propri' che porteranno alla nuova passerella ciclo-pedonale sull'Arno che collegherà Badia a Settimo e San Donnino, creando un collegamento ulteriore tra i comuni di Scandicci e Campi Bisenzio. Come annunciato infatti ieri su Facebook dal sindaco di Scandicci Sandro Fallani, sono terminati i lavori per le bonifiche belliche dell'area ed è appena stato firmato il contratto che prevede il via all'opera, anche se al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli sui tempi. "Faremo un momento di approfondimento all'apertura del cantiere", si limita a scrivere Fallani su Facebook, non nascondendo però la propria soddisfazione.

"Millimetro dopo millimetro ci stiamo arrivando. Finite le bonifiche belliche, il contratto per i lavori della passerella Badia a Settimo - San Donnino é stato firmato in queste ore. Faremo un momento di approfondimento all'apertura del cantiere. Grazie infinite a tutti i tecnici a cominciare dal Rup Leonardo Ermini che con infinita pazienza e competenza, lavora ogni giorno a fari spenti per poter centrare questo sogno 'centennale'", le parole del sindaco di Scandicci, che sottolineano come la passerella sia attesa da molto tempo.

I lavori di bonifica bellica erano partiti nello scorso ottobre (nelle immagini sotto il rendering del progetto).

Passerella a Scandicci, inizio lavori

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandicci, terminate le bonifiche: verso il via ai lavori per la nuova passerella

FirenzeToday è in caricamento