Cronaca

Presidio contro la Cgil dei parenti delle vittime di Viareggio: “Scelta assurda” | FOTO

Alcuni familiari hanno protestato contro la scelta di Filt-Cgil di invitare l'Ad di Trenitalia, Mauro Moretti, rinviato a giudizio per la strage ferroviaria del 2009

"Noi familiari saremmo le tensioni... è una scena assurda, pare di essere in un altro mondo" spiega Daniela Rombi, presidente dell'Associazione dei familiari vittime della strage ferroviaria di Viareggio, durante il presidio di protesta di fronte ai cancelli del Palazzo dei congressi dove da ieri è in corso il decimo Congresso nazionale della Filt-Cgil. Alcuni familiari delle vittime, con striscioni e foto dei cari scomparsi, hanno protestato contro la scelta di Filt-Cgil che originariamente aveva invitato l'Ad di Trenitalia, Mauro Moretti, rinviato a giudizio per la strage ferroviaria del 29 giugno 2009, ad una tavola rotonda oggi con il presidente Enrico Rossi sul trasporto pubblico regionale. Moretti, su "invito successivo" del sindacato, non ha poi partecipato per "possibili tensioni estranee al Congresso".

SCOPPIA IL CASO MORETTI

"Siamo stupiti e amareggiati - continua- ma forse dopo cinque anni avremmo già dovuto capire. Questo sindacato dovrebbe stare dalla parte dei piu' deboli, dei cittadini, degli operai licenziati perchè hanno osato parlare di sicurezza o dalla parte dei familiari", invece, "non ha fatto assolutamente niente. Invita Moretti anzichè' noi familiari che potremmo dire la nostra su quello che e' successo".

"La Filt nazionale non si è costituita parte civile al processo. È in buona compagnia visto che lo Stato ha preferito prendere i soldi invece di stare al nostro fianco. Se le cose stanno così' informero' la Cgil che non abbiamo bisogno di queste istituzioni. Noi abbiamo bisogno di persone che stiano con noi con il cuore e con la testa" prosegue Daniela Rombi, e chiude:"Il sindacato al di la' del cancello con la polizia e noi lasciati fuori... non ci aspettavamo questo. Abbiamo chiesto di farci entrare, farci parlare, lo abbiamo chiesto anche con una richiesta formale scritta. Ma evidentemente la loro risposta e' stata negativa". (Agenzia Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio contro la Cgil dei parenti delle vittime di Viareggio: “Scelta assurda” | FOTO

FirenzeToday è in caricamento