rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Nuovo parcheggio in viale Corsica, i lavori entrano nel vivo

I cantieri della settimana e le modifiche alla viabilità

Dopo alcune opere propedeutiche partite a gennaio entreranno nel vivo da domani, lunedì 1° agosto, i lavori per realizzare il parcheggio di interscambio di viale Corsica. L’intervento, dal costo di poco più di 836mila euro, riguarda un’area già oggi parzialmente adibita a posteggio posizionata nel tratto terminale di viale Corsica tra via dell’Arcovata e il corridoio ferroviario e si sviluppa in adiacenza al muro di confine con la ferrovia.  

Il progetto prevede l’ampliamento dell’area a posteggio in un terreno adiacente alla linea ferroviaria e una complessiva riqualificazione dello spazio urbano con la ripavimentazione delle superfici di sosta, il rifacimento dei muri di contenimento, la sistemazione a verde con la piantumazione di alberi di oleandro, la realizzazione della rete di raccolta e deflusso delle acque superficiali, la sostituzione delle recinzioni e il nuovo impianto di pubblica illuminazione a led.

Complessivamente saranno 121 posti auto e 21 per i motocicli a cui si aggiungono nuove rastrelliere per le biciclette. Per consentire l’inversione del senso di marcia sarà realizzata una rotatoria su lato senza sfondo di via Corsica.  

Nell’occasione verrà realizzata anche una nuova rete fognaria, della lunghezza di 500 metri, che in parte sostituisce una fognatura preesistente ostruita: la prima tratta è in fase di realizzazione sull’area di proprietà di Ferrovie dello Stato. A seguire i cantieri riguarderanno l’area attualmente adibita a parcheggio con accesso da viale Corsica con termine previsto a metà gennaio.  

Dal punto di vista dei provvedimenti di circolazione, da lunedì 1° agosto sarà istituito un divieto di transito sul viale Corsica nel tratto senza sfondo già adibito a parcheggio parallelo alla ferrovia. Sarà garantito l’accesso ai mezzi di soccorso e frontisti. 

E fra gli interventi previsti nella settimana dal 1° agosto ci sono anche il ripristino della copertura del fosso tombato dell’Osmannoro in via Pratese, la sostituzione della rete fognaria in via De Sanctis e lavori per un nuovo allaccio all’acquedotto in via di San Romano.

Per quanto riguarda l’intervento su via Pratese, si tratta della seconda fase dei lavori di riparazione della soletta di copertura del fosso tombato. Dopo le opere propedeutiche dal 18 luglio, da lunedì 1° agosto è in programma la demolizione della soletta e la sua sostituzione una struttura prefabbricata. Dal punto di vista dei provvedimenti, dalle 20 sarà chiuso il tratto di corsia di via Pratese in uscita città sovrastante la soletta, tra via del Palagio degli Spini a via Buozzi.

A seguito della demolizione dell’isola centrale, sarà istituito un bypass per far entrare i veicoli sulla carreggiata opposta dove sarà istituito il doppio senso di circolazione recuperando quindi la direttrice uscita città. La rimozione del marciapiede già effettuata all’intersezione tra via Buozzi e via Pratese consentirà ai mezzi di entrare in via via Buozzi dove sarà istituito un senso unico alternato con semaforo. Questa fase terminerà il 28 agosto.  

Ecco gli altri interventi. 

Viale Belfiore: per lavori edili da domani domenica 31 luglio sarà chiuso il tratto compreso fra il numero 6/c e il numero 4 alla fine del controviale. Termine previsto 28 settembre. 

Via Francesco De Sanctis: inizieranno lunedì 1° agosto i lavori di sostituzione della rete fognaria. Fino al 13 agosto è prevista la chiusura del tratto da via Quintino Sella a via Giovanni Lanza.  

Via di San Romano: inizieranno lunedì 1° agosto i lavori per un nuovo allaccio alla rete idrica all’altezza del numero civico 35. Fino al 9 agosto sarà in vigore un divieto di transito tra via Desiderio da Settignano e via della Pastorella. Percorso alternativo: via Desiderio da Settignano-via del Fossataccio-via della Pastorella; percorso alternativo per i veicoli di larghezza superiore a 1,80 metri: via D’Annunzio-via Poggio Gherardo-via San Martino a Mensola-via di Vincigliata-via Montebeni-via dei Cioli.  

Via Romana: da lunedì 1° agosto è in programma un intervento di manutenzione della facciata di un edificio con piattaforma aerea. Fino al 4 agosto chiuso il tratto tra piazza della Calza e via Da’ Mori. Prevista l’istituzione di sensi unici in via di Serumido (da via dei Serragli verso via Romana) e via Da’ Mori (da via di Serumido verso via Romana) con divieto di transito per i mezzi superiori ai 35 quintali. Itinerario alternativo: piazza Tasso-via del Campuccio-via dei Serragli.  

Vicolo del Canneto-piazza di Santa Maria Soprarno: per lavori con piattaforma aerea lunedì 1° agosto in orario 9-18 la direttrice vicolo del Canneto (da Costa del Pozzo a piazza di Santa Maria in Soprarno)-piazza Santa Maria in Soprarno (tra vicolo del Canneto e Costa dei Magnoli) sarà chiusa. Previsto anche un senso unico in Costa del Pozzo (da vicolo del Canneto verso via dei Bardi).  

Via dei Tornabuoni: per sollevamento materiale con autogrù dalle 21 di lunedì 1 alle 6 di martedì 2 agosto sarà chiuso il tratto piazza Santa Trinita-lungarno Corsini.  

Via Ricasoli-piazza delle Belle Arti: per la movimentazione di materiali per alcuni lavori edili dal 1° agosto ogni lunedì fino al 3 ottobre dalle 9.30 alle 11.30 sarà chiusa la direttrice via Ricasoli (da piazza San Marco a via degli Alfani)-piazza delle Belle Arti (da via Ricasoli e via degli Alfani).  

Via Iacopo Nardi: martedì 2 agosto è in programma un trasloco con chiusura del tratto da via dei Della Robbia a via Guerrazzi (orario 8-17).  

Via San Giovanni: per l’allestimento di un ponteggio martedì 2 agosto sarà istituito un divieto di transito da Borgo San Frediano a via dell’Orto. Il provvedimento sarà in vigore dalle 9 a mezzanotte.  

Piazza degli Adimari-vicolo degli Adimari: giovedì 4 agosto sarà effettuato un intervento con piattaforma aerea. Dalle 7 alle 19 prevista la chiusura di piazza degli Adimari (da vicolo degli Adimari a fine strada) e vicolo degli Adimari (da via dei Calzaiuoli a piazza degli Adimari).  

Lungarno Acciaiuoli: per il sollevamento di materiali dalla mezzanotte alle 6 di venerdì 5 agosto sarà in vigore un divieto di transito tra via Tornabuoni e vicolo dell’Oro. Percorso alternativo: vicolo dell’Oro-Borgo Santi Apostoli-via Tornabuoni-Ponte alla Carraia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo parcheggio in viale Corsica, i lavori entrano nel vivo

FirenzeToday è in caricamento