Papa Francesco telefona a padre Bernardo per guidare gli esercizi spirituali della Curia

L’abate di San Miniato al Monte: "Porterò con me Firenze e i versi di Mario Luzi”

Il sindaco Nardella e padre Bernardo

“Pronto, sono Papa Francesco”. Una telefonata arrivata in un pomeriggio di gennaio, e non era uno scherzo.  Ad aver composto il numero di cellulare di padre Bernardo Gianni è stato il Pontefice, dal quale è arrivato l’invito a guidare gli esercizi spirituali della Curia romana al completo, che ogni anno si ritrova in una casa di ritiro ad Ariccia.

Con cordialità e semplicità Papa Francesco ha spiegato il  desiderio di avere una voce monastica come guida per il ritiro di quest’anno che inizierà il 10 marzo prossimo. E’ stato un evento del tutto inatteso – commenta padre Bernardo - credo che al Santo Padre sia arrivata la notizia del mio impegno per il Convegno nazionale della Chiesa (che si è tenuto a Firenze nel 2015), per qualche attività realizzata per il Millenario di San Miniato al Monte con lo sforzo di colloquiare con tutti, tenendo fede a una vocazione di San Miniato, quella di far entrare il più possibile persone di ogni dove. Questo invito è un privilegio enorme, l’opportunità di vivere sei giorni accanto al Papa”.

Padre Bernardo porterà quindi nelle meditazioni la testimonianza che viene dalla vita in monastero e in particolare dalla vita della comunità benedettina dell’abbazia fiorentina, “lo sguardo di un monaco e di una comunità monastica sulla città: una vita orientata verso il Signore, ma mai insensibile a quello che si vive nel cuore della città che è davanti alla nostra basilica". E ancora: "Porto in questa esperienza di grande responsabilità le fatiche e le gioie dei preparativi dedicati alle celebrazioni per il Millenario della Basilica di San Miniato e con i versi di Luzi proverò a sviluppare il tema della generosità della Chiesa nella vita del mondo in una dimensione di memoria, speranza, mistero, accoglienza che introduce all’amore di Dio. Porterò con me Firenze e i versi di  Mario Luzi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento