Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico

Arriva il Papa e Firenze si blinda: sniper invisibili e piazze 'bonificate', ecco il piano antiterrorismo

Firenze 'Capitale del Mediterraneo': Santa Maria Novella, Palazzo Vecchio e Santa Croce supersorvegliate. Scatta il divieto di volo

Firenze diventa 'capitale del Mediterraneo' con una cinque giorni di incontri, confronti e riunioni di vescovi e sindaci delle città che si affacciano sul Mare Nostrum. Da domani mercoledì 23 sino a domenica 27 febbraio, la città del Giglio diventa la capitale del Vecchio Continente, con rappresentanti e delegati da tutta Europa. E niente verrà lasciato al caso. A cominciare dalla sicurezza: Firenze si prepara infatti a essere blindata come non mai per l'arrivo di Papa Francesco, ma anche di Sergio Mattarella, Mario Draghi e rappresentanti istituzionali di tutta Europa.

Sergio Mattarella, Papa Francesco e Mario Draghi a Firenze per il summit sul Mediterraneo

La macchina dell'intelligence e della pubblica sicurezza - fiorentina, romana, vaticana - è al lavoro già da settimane. I controlli si annunciano costanti e stringenti, nei giorni degli incontri tra vescovi e sindaci del Mediterraneo. Compreso il divieto di sorvolo che scatterà poche ora prima dell'inizio del summit. In ogni luogo della città che ospita gli appuntamenti saranno istituiti 'filtri' - visibil e 'invisibili' - in entrata e in uscita.

Firenze capitale del Mediterraneo: la settimana del Papa

La sezione antiterrorismo della digos fiorentina sarà - com'è da giorni - costantemente operativa sul territorio per prevenire eventuali situazioni anomale. Polizia, carabinieri e finanzieri saranno impegnati a controllare le persone, anche con il metal detector. Ci sarà tanta attività, insomma, tanto in divisa quanto in borghese. Il piano, perfezionato dalla questura e sottoposto in prefettura, diventa operativo nella giornata odierna. 

Un piano che prevede tra l'altro l’impiego di unità antiesplosivo chiamate a bonificare i vari luoghi che ospitano i meeting, nonché la presenza in buon numero di tiratori scelti della polizia: un vero e proprio corpo d’élite che si mimetizzerà sui tetti e, per tutta la durata degli eventi - visita del Papa e meeting mediterraneo - controllerà non solo Santa Maria Novella, Palazzo Vecchio e Santa Croce ma anche gli hotel dove alloggeranno le autorità italiane, vaticane e internazionali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il Papa e Firenze si blinda: sniper invisibili e piazze 'bonificate', ecco il piano antiterrorismo
FirenzeToday è in caricamento