Palazzo Strozzi riapre e prolunga la mostra di Tomàs Saraceno

Riapre il palazzo dell'arte in piazza Strozzi. Tutte le informazioni su ingressi, prenotazioni e orari

Dal 1 di giugno Palazzo Strozzi tornerà ad accogliere i visitaori. La data di riapertura è stata data dal direttore Arturo Galansino. La mostra Aria di Tomàs Saraceno sarà prolungata fino a novembre e mentre l'esposizione su Jeff Koons è stata posticipata all'autunno 2021.

Dopo tre mesi di chiusura il museo di piazza Strozzi riapre più tecnologico e pronto a rispettare le regole di igiene e distanziamento. La prenotazione online dell'accesso non è necessaria, anche se fortemente consigliata, (i biglietti si potranno acquistare fisicamente nella biglietteria del museo) e per incentivare l'acquisto virtuale sono stati eliminati i costi di prenotazione. Inoltre le audioguide saranno gratuite e scaricabili sul proprio smartphone.

Le immagini della mostra FOTO / VIDEO

"In questo periodo di chiusura della mostra la nostra attività non si è arrestata – dichiara il direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi Arturo Galansino –. La riapertura di Palazzo Strozzi rappresenta un contributo significativo alla promozione del patrimonio e dell’offerta culturale per i fiorentini e il pubblico locale".

Online si potranno trovare conferenze, incontri, programmi speciali, letture individuali delle Carte da Aracnomanzia di Tomás Saraceno (ogni mercoledì dalle 18.00 alle 20.00) con lo psicoterapeuta Gianmarco Meucci, e incluso nel biglietto e sempre usufruibile dal proprio smartphone è anche uno speciale Kit digitale dedicato alle famiglie: una proposta di visita con riflessioni e attività nell’esplorazione delle opere e degli spazi della mostra.

Il 18 giugno 2020 sul sito della Manifattura Tabacchi sarà inaugurata una mostra virtuale, organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e IED, che vede il coinvolgimento degli studenti delle accademie d’arte di Firenze che produrranno opere e contributi in dialogo con i temi e le opere di Tomás Saraceno.

Il 27 giugno 2020 sarà invece lanciato il nuovo progetto dedicato al Museo Aero Solar che avrebbe dovuto in quella data far volare una grande mongolfiera di sacchetti di plastica, raccolti direttamente dal nostro pubblico, nel Parco delle Casine.

Le mostre del futuro

La mostra in programma per quest'anno su Jeff Koons slitta al prossimo autunno e tra gennaio e febbraio 2021 Palazzo Strozzi proporrà una una mostra dedicata all'arte americana tra il 1961 e il 2001, che racconterà dalla guerra nel Vietnam alla caduta delle Torri Gemelle.

Orari di apertura

La mostra riaprirà al pubblico da lunedì 1° giugno e sarà prorogata fino a domenica 1° novembre 2020 osservando i seguenti orari: tutti i giorni dalle 14:00 alle 20:00 e il giovedì dalle 14:00 alle 23:00.

Biglietti: Intero € 13,00; ridotto € 10,00; € 4,00 scuole. Online: ticket.palazzostrozzi.org

Informazioni: +39 055 2645155

Prenotazioni: +39 055 2469600 prenotazioni@palazzostrozzi.org

Misure di sicurezza

Palazzo Strozzi riapre la mostra Tomás Saraceno. Aria nel segno della sicurezza e garantendo un protocollo di tutela della salute dei propri visitatori. Di seguito sono elencate le misure di sicurezza che regolano la visita alla mostra:

1. Indossa sempre la mascherina durante tutta la permanenza a Palazzo Strozzi.

2. Mantieni sempre la distanza interpersonale di almeno 1 metro, mentre sei in fila, all’interno del percorso espositivo e al bookshop.

3. Prima di accedere alla mostra sarà misurata la temperatura corporea. Nel caso la temperatura registrata fosse superiore o uguale a 37,5°C l’ingresso non sarà consentito.

4. Cura l’igiene delle mani utilizzando gli appositi disinfettanti a base alcolica dei distributori o il sapone igienizzante disponibile nelle toilette.

5. Evita di toccare con le mani occhi, naso, bocca e in generale il viso.

6. Non toccare le opere in mostra e limita all’indispensabile il contatto con le superfici comuni (pareti, corrimano, desk, etc.).

7. Starnutisci o tossisci in un fazzoletto usa e getta o nella piega del gomito.

8. Utilizza l’ascensore solamente in caso di necessità.

La Fondazione Palazzo Strozzi provvede a una sanificazione costante delle toilette e degli spazi di passaggio e alla sostituzione settimanale dei filtri di condizionamento. Si segnala che, fino a prossime disposizioni, non è possibile svolgere visite guidate in mostra e che il guardaroba non è utilizzabile.

La mostra è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e dallo Studio Tomás Saraceno. Con il sostegno di Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze e Fondazione CR Firenze. Con il supporto di Terna. In collaborazione con Manifattura Tabacchi e con la partecipazione di Istituto Europeo di Design (IED).

Sponsor Tecnici: Trenitalia, Busitalia, Ataf gestioni, laFeltrinelli, Ufficio Turismo Città Metropolitana di Firenze, Toscana Aeroporti, Unicoop Firenze, Firenze Parcheggi, Rinascente, Mercato Centrale Firenze, Destination Florence Convention & Visitors Bureau, Publiacqua.

Orari: Tutti i giorni 14.00-20.00, giovedì 14.00-23.00 Accesso consentito fino a un’ora prima dell’orario di chiusura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento