rotate-mobile
Indagini in corso

Palazzo Strozzi imbrattato, c'è un indagato: è l'uomo che aggredì Marina Abramovic

E' noto a Firenze per diverse azioni eclatanti

C'è un indagato per il reato di imbrattamento di Palazzo Strozzi, in seguito alla scritta 'Jeff Koons Marry Me' comparsa martedì mattina su due lati dello storico edificio. E' Vaclav Pisvejc, il controverso artista originario della Repubblica Ceca e noto a Firenze per diverse azioni eclatanti. Lo rende noto questa mattina La Nazione.

In passato Pisvejc ha subito diverse denunce. Tra le altre cose, per avere imbrattato la statua di Urs Fischer in piazza Signoria e per aver aggredito la celebre artista serba Marina Abramovic, proprio dentro Palazzo Strozzi, rompendole una tela in testa.

Sabato mattina, si legge su La Nazione, la polizia municipale ha perquisito il monolocale dell'uomo, su mandato di perquisizione del pubblico ministero Marco Mescolini.

Gli agenti avrebbero focalizzato l'attenzione, in particolare, su barattoli di vernice bianca compatibile con quella usata per scrivere su Palazzo Strozzi e su alcuni abiti di Pisvejc. "Non sono stato io", ha però replicato il diretto interessato al cronista che lo ha intercettato. Nei prossimi giorni ne sapremo probabilmente di più.

L'aggressione a Marina Abramovic / VIDEO

FOTO - Imbrattato Palazzo Strozzi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Strozzi imbrattato, c'è un indagato: è l'uomo che aggredì Marina Abramovic

FirenzeToday è in caricamento