Rignano: in un parco giochi trovate ossa umane

Le ossa ad una prima analisi visiva sarebbero verosimilmente umane e datate nel tempo

Oggi, 7 giugno, in tarda mattinata, sono state trovate delle ossa nei pressi di un parco giochi a Cellai frazione di Rignano sull'Arno. A segnalare una cassetta di legno sospetta (tipo confezione bottiglie di vino), situata di fronte al circolo Arci, è stato un residente che ha chiamato i carabinieri. Le ossa ad una prima osservazione del medico legale sarebbero verosimilmente umane e datate nel tempo. Le ossa sono state sequestrate e saranno esaminate presso l'istituto di medicina legale. I rilievi sono stati effettuati dalla Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Firenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento