rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Bagno a Ripoli

Ponte a Niccheri: l'ospedale cresce, si ingrandisce centro contro i melanomi

160 mila euro investiti

Il Centro di Riferimento regionale e di Area Vasta centro “Melanoma&Skin Cancer Unit” è diventato più grande. Con il completamento dei lavori strutturali all’ospedale Santa Maria Annunziata di Bagno a Ripoli sono stati realizzati nuovi ambulatori e spazi e contestualmente operata la riorganizzazione dei percorsi assistenziali dei pazienti per tutta l’area vasta centro.

Il progetto di ristrutturazione dell’area tecnica aziendale è articolato in due fasi: in questa prima parte sono state prese in considerazione le attività ambulatoriali con un impegno di spesa di circa 160mila euro, rende noto in un comunicato l’Ausl Toscana Centro. È prevista poi una seconda fase di lavori, allo stesso piano, per le attività di Day-service e la chirurgia ambulatoriale.

Nei nuovi locali della “Melanoma&Skin Cancer Unit” dell’Ospedale di Ponte a Niccheri viene effettuata una presa in carico completa del paziente con tumore cutaneo, con ambulatori dedicati alla prevenzione, al follow up, medicazioni, terapia chirurgica delle forme avanzate fino alla chirurgia plastica ricostruttiva, con un approccio multidisciplinare e integrato. La struttura comprende le professionalità specialistiche dell’Azienda USL Toscana centro e quelle dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, per la diagnostica molecolare e per progetti di ricerca, in raccordo con ISPRO.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte a Niccheri: l'ospedale cresce, si ingrandisce centro contro i melanomi

FirenzeToday è in caricamento