menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura all'ospedale di Ponte a Niccheri: scaglia una carrozzina contro i medici e poi distrugge una pensilina Ataf

L'uomo, 49enne, è stato rintracciato e denunciato

Attimi di paura ieri pomeriggio all'ospedale Santa Maria Annunziata di Bagno a Ripoli, conosciuto anche come ospedale di Ponte a Niccheri.

Un uomo, risultato poi essere un 49enne già noto alle forze dell'ordine, è stato sottoposto ad una visita preliminare per un contusione.

Fin qui tutto bene. Ma quando ha scoperso di dover attendere per alcuni esami radiografici, come riferito dal personale sanitario ai carabinieri successivamente intervenuti, il 49enne, italiano, è andato su tutte le furie.

Ha iniziato ad inveire contro il medico e gli infermieri di turno, oltre che nei confronti della guardia giurata di turno, scagliando contro di loro anche una carrozzina trovata nel corridoio dell'ospedale. Poi l'uomo è uscito dall'ospedale.

Nel frattempo è partita la chiamata al 112. I carabinieri hanno rintracciato l'uomo poco tempo dopo in viale Giannotti.

Aveva una vistosa ferita alla gamba destra, procuratasi dopo aver mandato in frantumi con un calcio per la rabbia la pensilina degli autobus di fronte all'ospedale, subito dopo essere uscito.

L'uomo è stato medicato e denunciato per danneggiamento aggravato, minaccia a pubblico ufficiale e a incaricato di pubblico servizio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento