menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di rottonara da Pixabay

Foto di rottonara da Pixabay

Ospedale di Careggi, gli infermieri: "Sospese le ferie per il personale sanitario"

Opi Firenze - Pistoia: "Necessario qualche giorno per il recupero psico-fisico"

L’ordine delle Professioni Infermieristiche interprovinciale Firenze-Pistoia chiede più riposo per i professionisti sanitari impegnati nella lotta per contenere l'epidemia da Covid-19.  "I servizi ospedalieri non hanno personale perché molti professionisti sanitari si stanno infettando e gli operatori che devono compensare alla carenza di personale sono stanchissimi - spiega il presidente di Opi Firenze - Pistoia, Danilo Massai -. In questa cornice, proprio due giorni fa, abbiamo ricevuto una circolare dell’Azienda Ospedaliera di Careggi che dispone la sospensione delle ferie per tutto il personale sanitario e tecnico fino al 31 gennaio. Senza fare distinzioni né valutare la possibilità di concedere agli infermieri qualche giorno per il necessario recupero psico-fisico. Invece ferie e il riposo devono essere garantiti – puntualizza Massai -. Non solo perché ne va della salute degli infermieri, risorse quanto mai preziose in questo momento, ma anche della qualità del servizio prestato ai cittadini. È basilare, per la qualità delle prestazioni, assicurare agli operatori sanitari un adeguato comfort, fisico e mentale. Consentire il lavoro in sicurezza non significa solo fornire adeguate protezioni e mettere a punto protocolli idonei ad affrontare l’emergenza, ma anche mettere il personale in condizione di lavorare in maniera quanto più possibile serena e al riparo da sovraccarichi di lavoro che non consentono ai colleghi di operare al meglio delle loro possibilità".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento