Cronaca Via Giuseppe Mercalli

Osmannoro, chiuso per 15 giorni il Ginger club dopo una maxi rissa

Il provvedimento di sospensione della licenza per la somministrazione di cibi e bevande è stato disposto dal questore Raffaele Micillo

Rissa

Quindici giorni di stop per il “Ginger Club”di via Mercalli, circolo culturale nella zona dell’Osmannoro a Sesto Fiorentino, dopo una rissa avvenuta il 23 novembre scorso. Il provvedimento di sospensione della licenza per la somministrazione di cibi e bevande e' stato disposto dal questore Raffaele Micillo, dopo una rissa a colpi di bastoni e bottiglie, e addirittura cacciaviti, tra due gruppi di circa trenta persone verificatisi nei pressi del locale. I partecipanti alla rissa erano riusciti tuttavia a disperdersi rapidamente prima dell’arrivo delle forze dell’ordine, in parte riparando proprio all’interno del locale.

Nella stessa occasione gli operatori avevano anche constatato che nel circolo in questione si tenevano pubblici spettacoli e trattenimenti danzanti, utilizzando ambienti che non erano stati preventivamente esaminati dalla Commissione Prefettizia (la commissione preposta alla vigilanza sulla conformità dei locali alle esigenze di sicurezza degli avventori). Il 6 giugno scorso l’attività era stata sottoposta a un'analoga sospensione della licenza, sempre a seguito di una rissa.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osmannoro, chiuso per 15 giorni il Ginger club dopo una maxi rissa

FirenzeToday è in caricamento