rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

In arrivo una nuova ordinanza anti prostituzione

L'assessore Gianassi: "Il sindaco ha già dato la sua disponibilità"

Una nuova ordinanza anti prostituzione potrebbe essere emanata nelle prossime settimane. E' quanto riferisce questa mattina l'assessore alla sicurezza Federico Gianassi, a margine del seminario 'Prostituzione: un'altra strada è possibile', in svolgimento a Firenze.

“Stiamo monitorando il territorio, se il fenomeno della prostituzione aumenta potremo nuovamente adottare l'ordinanza, il sindaco ha già dato la sua disponibilità”, ha detto Gianassi.

La nuova ordinanza, nel caso, a questo punto sempre più probabile, venisse emanata, dovrebbe avere le stesse caratteristiche della precedente: in vigore per 6 mesi, con la previsione di multe fino a 206 euro e carcere fino a 3 mesi.

La prima ordinanza anti prostituzione era rimasta in vigore dal 15 settembre 2017 fino alla metà del marzo scorso, ed era stata emanata in base alle nuove norme previste dal decreto Minniti in materia di sicurezza.

Durante i sei mesi nei quali l'ordinanza è rimasta in vigore furono denunciati 27 clienti: la sanzione poteva scattare nei casi in cui un cliente fosse stato trovato appartato con una prostituta o anche in caso fosse stato colto a contrattare una prestazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo una nuova ordinanza anti prostituzione

FirenzeToday è in caricamento