menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia operai con una pistola "soft-air": denunciato

L'episodio è successo a Pontassieve: chiamati i carabinieri ha tentato di disfarsi dell'arma

Ha usato una pistola "soft-air" per minacciare alcuni operai che stavano lavorando. E' successo a Pontassieve dove i carabinieri hanno denunciato un 35enne per minaccia aggravata.

Nel primo pomeriggio l’uomo, in una zona collinare, si era avvicinato a loro impugnando un’arma: pur senza puntarla, il suo atteggiamento minaccioso aveva indotto uno di essi a richiedere l’intervento di una pattuglia.

Gli immediati accertamenti hanno consentito di rintracciare l’uomo poco lontano dal luogo dei fatti: perquisendo il suo scooter, gli operanti hanno trovato, parzialmente occultata nella vegetazione a pochi metri dal motoveicolo, una pistola a gas, di libera vendita, fedele riproduzione di una Beretta, di cui il giovane aveva tentato di disfarsi smontandola e lanciandola tra i rovi.

L’arma, unitamente alle ricariche e ad alcune centinaia di pallini, è stata così sequestrata e per il 35enne è scattata la denuncia per minaccia aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento