rotate-mobile
Cronaca Isolotto / Via dell'Isolotto

Omicidio - suicidio all'Isolotto: coppia trovata morta in auto, si erano lasciati da un mese 

Michela Noli è stata uccisa con circa venti coltellate all'addome e al torace. Mattia Di Teodoro si è tolto la vita tagliandosi la gola con lo stesso coltello da cucina con il quale ha compiuto l'omicidio

Ieri sera dopo le 23 un uomo e una donna, Mattia Di Teodoro e Michela Noli, sono stati ritrovati senza vita dentro un'auto in via dell'Isolotto. Secondo la prima ricostruzione, l'uomo, 33enne, avrebbe colpito la 31enne con un coltello per poi togliersi la vita con la stessa arma, ritrovata poi dagli agenti nella macchina parcheggiata lungo l'Arno.

La donna, una hostess di terra dell'aeroporto Amerigo Vespucci, è stata uccisa con circa venti coltellate all'addome e al torace. Accanto a lei gli agenti della squadra mobile hanno ritrovato il corpo dell'uomo che si è tolto la vita tagliandosi la gola con il coltello da cucina, lo stesso con il quale aveva compiuto l'omicidio.

I due erano separati da circa un mese: gli investigatori lavorano sulla pista della gelosia, avvalorata da un biglietto ritrovato nell'auto, in cui l'uomo spiega che avrebbe ucciso l'ex moglie, facendole "pagare" la separazione improvvisa dopo due anni di matrimonio. Nello stesso biglietto Mattia Di Teodoro chiederebbe scusa a genitori e suoceri. 

Omicidio - suicidio all'Isolotto: ecco la coppia trovata morta in auto (fonte Facebook)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio - suicidio all'Isolotto: coppia trovata morta in auto, si erano lasciati da un mese 

FirenzeToday è in caricamento