Omicidio in ostello, i fiori di Nardella: "Basta violenza"

Il primo cittadino sul luogo dove è stata uccisa la 21enne

Un mazzo di fiori per la giovane 21enne uccisa, secondo quanto da lui stesso raccontato, dal marito nell'ostello di via Santa Caterina d'Alessandria nella mattinata di sabato scorso.

Li ha portati il sindaco Dario Nardella nel pomeriggio di ieri, accompagnato dall'assessora al sociale Sara Funaro.

Arrestato per l'omicidio è Tun Nay Bustos, ingegnere messicano di 30 anni. Avrebbe strangolato la giovane moglie, Qianying Liu, 21enne di origine cinese.

"Un fiore per la giovane donna uccisa a Firenze, un fiore per tutte le donne vittime di femminicidio. Diciamo basta alla violenza", ha scritto su Twitter il sindaco, postando la foto del mazzo di fiori.

Proprio ieri era la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, con iniziative in tutta Italia (in primis la grande manifestazione di Roma sabato), in Toscana e a Firenze.

Secondo gli ultimi dati, resi noti dalla Regione nei giorni scorsi, negli ultimi 12 anni in Toscana sono state uccise, vittime di femminicidio, 108 donne. In gran parte uccise dal compagno o dall'ex.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento