rotate-mobile
Cronaca

Omicidio Irene Focardi, l'ex compagno: “Io innocente”

Le dichiarazioni al processo di appello, in primo grado Di Martino condannato all'ergastolo

Nuova udienza, ieri, del processo di appello nei confronti di Davide Di Martino, il 53enne già condannato in primo grado all'ergastolo per l'omicidio della ex compagna Irene Focardi.

Il cadavere della donna, ex modella di 43 anni, fu ritrovata presso un canale delle Piagge, dentro un sacco, il  29 marzo del 2015, dopo essere scomparsa il 3 febbraio precedente.

“Sono innocente”, ha detto Di Martino ieri in aula ai giudici di appello, dicendosi speranzoso in un'assoluzione, come riportato dall'Ansa. La procura generale e le parti civili chiedono invece che sia confermata la condanna all'ergastolo sancita dal Tribunale nell'ottobre 2016.

Secondo la ricostruzione processuale Di Martino avrebbe ucciso la ex compagna – che lo aveva già denunciato per maltrattamenti - con calci, pugni e colpi di coltello, poi avrebbe nascosto il corpo dentro un sacco e successivamente lo avrebbe portato nel fosso, non lontano da dove abitava la donna. La prossima udienza è attesa per il 27 giugno.

Le Piagge, il luogo dove è stato ritrovato il cadavere

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Irene Focardi, l'ex compagno: “Io innocente”

FirenzeToday è in caricamento