rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Omicidio Ciatti, slitta l'inizio del processo a Bissoultanov

Per esigenze della Corte di Assise di Roma

Slitta la prima udienza del processo per l'omicidio di Nicolò Ciatti, ucciso a 22 anni in discoteca a Lloret de Mar nel 2017. Per un'esigenza della corte di assise di Roma l'udienza, fissata per il 18 gennaio, è stata spostata al 24 gennaio.

L'imputato è Rassoul Bissoultanov, il cittadino russo che ha pestato e ucciso il giovane scandiccese.

Scarcerato l'imputato dell'omicidio Ciatti. La rabbia del padre: "Assassino libero di viaggiare in Europa"/ VIDEO

Il 22 dicembre 2021 i giudici, accogliendo un'istanza dei difensori, hanno revocato la misura della custodia cautelare in carcere cui era sottoposto Bissoultanov in attesa del processo. La misura è stata ritenuta illegittima per difetto di procedura.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Ciatti, slitta l'inizio del processo a Bissoultanov

FirenzeToday è in caricamento