Oltrarno: si introduce in casa e tenta di violentarla 

Indagano i carabinieri 

Foto di repertorio

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri di Palazzo Pitti e del nucleo operativo d'Oltrarno sono intervenuti presso l'ospedale Careggi, dove una 35enne aveva fatto ricorso alle cure mediche riferendo che la notte precedente un giovane a lei noto si era introdotto nella sua abitazione, aggredendola nel sonno al fine di immobilizzarla, verosimilmente per abusarne sessualmente. L'aggressore è stato messo in fuga dopo una breve colluttazione.

La donna veniva riscontrata affetta da escoriazioni e abrasioni varie, guaribili in 5 giorni. Sono stati già svolti approfonditi accertamenti, alla presenza del p.m. Christine Von Borries.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Campi Bisenzio, rivende merce rubata ai Gigli davanti ai Gigli: denunciata

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

  • Frecciarossa deragliato a Lodi: prodotto a Firenze il pezzo difettoso del cambio all'origine della tragedia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento