Olimpiadi 2032, anche Genova nel progetto

Si è svolto a Roma il con il presidente del Coni

Anche Genova sostiene la proposta delle Olimpiadi italiane del 2032 lanciata da Firenze e Bologna. Lo ha annunciato il sindaco Dario Nardella al termine dell'incontro a Roma col presidente del Coni Giovanni Malagò.

Erano presenti all'incontro di venerdì a Roma anche il sindaco di Bologna Virginio Merola e l'assessore allo sport Cosimo Guccione.

“Abbiamo avuto un lungo e fruttuoso confronto con il presidente Malagò – ha dichiarato il sindaco Nardella – e siamo contenti che il Coni abbia ascoltato con attenzione la nostra proposta di candidare l'Italia alle Olimpiadi 2032, proposta che il Coni ci ha assicurato che approfondirà con la massima attenzione. Abbiamo anche preso contatto col ministro dello sport Vincenzo Spadafora con cui ci vedremo la prossima settimana".

Per quanto riguarda Genova "abbiamo incontrato nei giorni scorsi il sindaco Marco Bucci - ha continuato Nardella - e siamo contenti che si aggreghi una terza regione con una terza città con una grande storia di sport di mare, che vive un momento sfidante e che merita di sognare. Siamo fiduciosi nelle valutazioni del Coni e continuiamo a lavorare perchè si possa costruire un progetto credibile, prima cosa a cui teniamo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento