menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stadio

Stadio

Nuovo stadio, Nardella: “In arrivo la 'Via', poi si sblocca tutto”

Il sindaco: “Mi auguro che la Valutazione di impatto ambientale arrivi entro l'anno”

Il sindaco Dario Nardella è tornato questa mattina a parlare del nuovo stadio della Fiorentina, che dovrebbe essere costruito nell'area attualmente occupata dai mercati generali ortofrutticoli della Mercafir, a Novoli.

“Tutto ruota intorno alla 'Via' (Valutazione di impatto ambientale, ndr) relativa alla nuova pista dell'aeroporto che attendiamo dal ministero. Ieri ho sentito il ministro dell'ambiente Galletti. La Via è in dirittura d'arrivo, mi auguro che possa arrivare entro fine anno”, ha detto il sindaco ai microfoni di Controradio, smentendo le indiscrezioni che anche negli ultimi giorni davano la Via in arrivo non prima di febbraio.

Una volta arrivata la valutazione ambientale “si sblocca tutto il domino che lega nuovo aeroporto, nuovi mercati generali e nuovo stadio”, prosegue Nardella, confermando che “sarà portata in consiglio comunale entro la fine dell'anno la variante urbanistica per l'area di Castello”, che consentirà lo spostamento della Mercafir proprio a Castello.

Con il trasferimento dei mercati generali potrebbero poi partire i lavori per lo stadio. Su tutto pende come detto la già citata Via, che potrebbe porre vincoli anche sull'area di Castello. Fino a che non arriva l'ok ambientale dal ministero in sostanza resta tutto fermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento