Nuovo stadio: il sindaco Nardella vuole sentire la proprietà

Dopo che i Della Valle si sono detti pronti a realizzarne uno più piccolo

"Per me è una novità. Io ogni volta che ho parlato con Diego Della Valle siamo rimasti sulla capienza da 40 mila posti, dopodiché esamineremo proposte diverse". Lo ha detto il sindaco di Firenze, Dario Nardella, a margine di un evento agli Uffizi.

Stadio, per i Della Valle andrebbe bene anche uno più piccolo

"La proposta originaria è di 40 mila - ha detto il sindaco -  credo che non si debba scendere sotto i 35 mila perché sotto quella capienza, non solo avremmo uno stadio troppo piccolo, ma non si potrebbero ospitare partite europee e sarebbe come autolimitarsi e questo non penso che sia nelle intenzioni della proprietà".

Il sindaco ha detto di non aver ancora avuto un confronto con la proprietà sulla capienza dello stadio ma ha spiegato che "una cosa è parlare di una grandezza fra 35 mila e 40 mila posti, un'altra è parlare di andare sotto i 35 mila, credo che questo non sarebbe un segnale positivo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco comunque non vuole criticare la dirigenza Viola fino a quando non incontrerà la proprietà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte firma il nuovo decreto: l'elenco delle attività aperte

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

  • Coronavirus: la foto in fila al supermercato diventa un simbolo 

  • Coronavirus: sì all'uso dei droni per monitorare gli spostamenti dei cittadini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento