Nuovo stadio alla Mercafir, Nardella: “E' sicuro, sarà finito entro questo mandato”

Il sindaco a Lady Radio: “A gennaio via al bando per la vendita dei terreni, poi in 20-24 mesi via ai lavori”

La realizzazione del nuovo stadio alla Mercafir, nella zona sud della grande area oggi occupata dal Mercato Ortofrutticolo, per il sindaco Dario Nardella è “sicura”, in 4 anni. Usa queste parole, il primo cittadino, intervistato questa mattina a Lady Radio.

Lo stadio alla Mercafir “lo do per sicuro”, e la realizzazione della struttura “avverrà entro il termine di questo mandato amministrativo” (che 'scade' a maggio 2024), dice il sindaco all'emittente fiorentina.

Dopo l'arrivo alla ribalta dell'ipotesi Campi Bisenzio, Nardella ha rilanciato accelerando i tempi. “Lo realizzeremo in 4 anni”, ripete da giorni. Le parole di questa mattina fanno però pensare che siano arrivate nuove rassicurazioni da Rocco Commisso o chi per lui.

Il sindaco incontrerà il patron della Fiorentina subito dopo il suo rientro a Firenze dagli Usa, che avverrà nel weekend.

“L'ho sentito spesso anche durante la sua permanenza in America. Sono pienamente d'accordo con i tre principi che pone per il nuovo impianto: velocità, stadio di proprietà della società e costi ragionevoli”.

A gennaio partirà il bando pubblico per la vendita dei terreni (dell'area sud della Mercafir, dove può sorgere il nuovo stadio, ndr)”, conferma, come già annunciato in conferenza stampa alcuni giorni fa, il sindaco Nardella.

I 10 punti del 'piano Nardella' per lo stadio in 4 anni

Dalla prima manifestazione di interesse da parte della Fiorentina, che potrebbe arrivare entro metà gennaio o comunque il prima possibile dopo l'apertura del bando “iniziano a decorrere i 24 mesi, ma spero possano essere anche 20, entro i quali avremo il progetto esecutivo”. Poi potranno iniziare i lavori.

“L'area della Mercafir - prosegue il sindaco -, è la più vantaggiosa per la realizzazione dello stadio perché è connessa con ogni mezzo di trasporto: tramvia, ferrovia (la stazione Guidoni sarà realizzata a breve, ndr), autostrada, collegamento con la Fi-Pi-Li e persino l'aeroporto vicino”.

Davvero possiamo essere così sicuri dei 4 anni per vedere il nuovo impianto già realizzato? “Ho realizzato due linee della tramvia in 4 anni. L'ironia e lo scetticismo sui tempi - chiosa Nardella -, non mi spaventa, anzi sono uno stimolo a fare bene”.

Quale futuro per lo stadio Artemio Franchi: le ipotesi in campo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Fallita l'azienda fiorentina CHL. Anticipò Amazon e fu pioniera dell'e-commerce

Torna su
FirenzeToday è in caricamento