Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Viabilità: nuovo semaforo all’intersezione Arcovata-Circondaria

Il sopralluogo dell’assessore Giorgetti con il presidente Balli e Silfi per l’attivazione

Attivato il nuovo impianto semaforico all’intersezione tra via dell'Arcovata e via Circondaria per migliorare la sicurezza all’incrocio. All’accensione, questa mattina, erano presenti l’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti, il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli e Silfi.

“Abbiamo attivato oggi con Silfi la nuova parte dell'impianto che regola l'intersezione veicolare di via dell'Arcovata con via Circondaria - ha detto l’assessore Giorgetti -, che si era resa necessaria poiché l'immissione libera del flusso di auto di via dell'Arcovata presentava problematiche di sicurezza e incidentalità. L’attivazione di oggi si inserisce in un piano di riqualificazione dell'intera intersezione semaforica. È stato inoltre regolato con semaforo anche l'attraversamento pedonale di via dell'Arcovata e, come tutte le nuove implementazioni, è stato dotato dei dispositivi di ausilio per l'attraversamento dei non vedenti”.

"Lieti per un intervento richiesto in modo particolare dal Q5 - spiega il presidente Cristiano Balli - proseguendo l'attenzione alla sicurezza strutturale della viabilità. È il primo di altri interventi sulla direttrice di via Circondaria".

Successivamente a questa prima fase, l'intervento proseguirà all'intersezione viale Corsica-Circondaria conunnamed (1)-21-14 l'installazione di nuovi sostegni, cavi, lampeggiatori e count-down. Nei prossimi giorni saranno realizzati percorsi loges per non vedenti. L'impianto è inserito, come tutti gli altri, nel sistema di telecontrollo comunale ed effettuerà una modulazione delle tempistiche in relazione alle varie fasce orarie, oltre alla possibilità di essere gestito in caso di necessità contingenti direttamente dalla centrale operativa Silfi, attiva h24. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità: nuovo semaforo all’intersezione Arcovata-Circondaria

FirenzeToday è in caricamento