rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Il Nuovo Corriere di Firenze è in liquidazione. Si cercano soci

Il Nuovo Corriere di Firenze e il Nuovo Corriere Aretino sono in liquidazione e potrebbero essere in edicola per l'ultima volta lunedì 14 maggio. L'annuncio dopo l'assemblea dei soci

Dopo l’assemblea di ieri i giornalisti e i poligrafici del Nuovo Corriere di Firenze e il Nuovo Corriere Aretino fanno sapere che i due quotidiani sono ufficialmente in liquidazione e potrebbero essere in edicola per l'ultima volta lunedì 14 maggio. I giornali continueranno per il momento ad essere nelle edicole. Intanto si cercano nuovi soci.

"L'assemblea dei soci - si spiega infatti in una nota - ha deciso di mettere in liquidazione Editoriale 2000, la società che edita i due quotidiani, dando il via in contemporanea alla richiesta di ammortizzatori sociali per i 18 giornalisti e i 5 poligrafici attualmente impiegati nelle due edizioni. L'amministratore Michele Polacco, è stato designato come liquidatore e, in accordo con i soci, ha scelto di non sospendere le pubblicazioni fino al 14 maggio, in attesa della convocazione del tavolo di crisi in Provincia". "Le prossime due settimane - proseguono giornalisti e poligrafici - serviranno quindi a cercare di chiudere le trattative per l'ingresso in Editoriale 2000 dei soggetti che in questi ultimi mesi hanno manifestato interesse ne il Nuovo Corriere.

Nonostante le tante iniziative di protesta di giornalisti e poligrafici, che hanno portato alla solidarietà e all'interessamento nei confronti del giornale da parte di istituzioni, imprenditori, associazioni e forze politiche della Toscana, la chiusura è sempre più vicina. Il nostro appello - conclude la nota - oggi è più che mai stringente: chi si è fatto avanti interessato a salvare il Nuovo Corriere si impegni ora a concludere la trattativa".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Nuovo Corriere di Firenze è in liquidazione. Si cercano soci

FirenzeToday è in caricamento