Cronaca Novoli

Novoli: "tradito" dall'autobus, arrestato per evasione 

Evaso per un pranzo in compagnia della famiglia

Ieri pomeriggio i carabinieri hanno tratto in arresto un 51enne peruviano dopo aver effettuato un controllo sulle persone sottoposte agli arresti domiciliari. Nell'abitazione dell'uomo, la misura cautelare è legata anche a reati contro il patrimonio, i militari hanno trovato solo l'ex compagna del sudamericano perché lui non era rincasato da lavoro.

Il 51enne, raggiunto telefonicamente, ha poi dato la colpa al servizio pubblico dicendo che non aveva trovato l'autobus per tornare a casa perché giorno festivo. I militari hanno eseguito un riscontro scoprendo che i mezzi Ataf viaggiavano regolarmente. Il 51enne ha quindi confessato di essersi recato a pranzo presso un ristorante dove si trovavano alcuni suoi parenti.      

L’uomo, pertanto, è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di evasione e sarà giudicato in direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novoli: "tradito" dall'autobus, arrestato per evasione 

FirenzeToday è in caricamento