menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novoli: controlli nei giardini di Via Allori, due arresti

​Fermati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Nella serata di ieri, dopo alcune segnalazioni di residenti, due equipaggi del nucleo radiomobile hanno raggiunto l’area verde che si trovava all’intersezione tra Via allori e Via Baracca, dove, tra le persone presenti, hanno notato due giovani stazionare con atteggiamento sospetto e che alla vista delle autovetture di servizio hanno tentato frettolosamente di disfarsi di due involucri: il primo lasciandolo cadere nella ghiaia, il secondo lanciandolo a ridosso dell’area cani.

I militari, visto il tutto, hanno deciso di procedere al loro controllo, identificandoli in due cittadini del Marocco di 32 e di 31 anni, senza fissa dimora, irregolari sul territorio nazionale, di cui uno già noto per reati in materia di stupefacenti; recuperati gli involucri, sono risultati contenere oltre 30,00 grammi di hashish, sottoposti a sequestro insieme a 110 euro in contanti di piccoli taglio ritrovati nelle tasche dei due.

Visti i fatti, i due malviventi sono stati dichiarati in stato di arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.  L'arresto è stato convalidato e per entrambi è stato disposto il divieto di dimora nella provincia di Firenze. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento