rotate-mobile
Cronaca

Il sindaco Nardella a Barcellona: il patto con lo storico mercato della "Boqueria"

Incontro con il ministro degli esteri spagnolo e con la sindaca Colau

Il sindaco di Firenze e presidente di Eurocities Dario Nardella è stato due giorni in missione istituzionale a Barcellona. Nella città catalana ha incontrato il ministro degli esteri spagnolo José Manuel Albares in occasione della riunione del comitato esecutivo dell’associazione dei sindaci europei.

Al centro dell’incontro le priorità dell’agenda politica della imminente presidenza spagnola dell’Unione Europea, il rapporto con le città ma anche il tema dell’immigrazione, a partire dal drammatico naufragio avvenuto in Calabria qualche giorno fa.

“Le città europee - ha detto Nardella intervenendo al comitato di Eurocities - vogliono sempre di più essere coinvolte nelle strategie di Governo dell’Unione. Il 74% della popolazione europea vive nelle città, sono le istituzioni più vicine ai cittadini e per loro provvedono a bisogni primari. Eurocities rappresenta oltre 130 milioni di abitanti e vuole un’Europa più coesa, più forte anche socialmente e che deve accelerare le rivoluzioni verde e digitale”.

Il sindaco ha ricordato l’impegno di Eurocities per la ricostruzione delle città ucraine e la campagna lanciata con il Parlamento europeo per donare generatori elettrici al paese in guerra da un anno.

Sul fronte cittadino, il sindaco, insieme all’assessore allo sviluppo economico Giovanni Bettarini, ha incontrato la prima cittadina di Barcellona Ada Colau e l’assessore alle relazioni internazionali Laia Bonet. Insieme hanno visitato lo storico mercato Boqueria e incontrato gli operatori locali.

Si è discusso del rapporto della Boqueria con il mercato centrale di Firenze, delle attività commerciali dei centri storici, della tutela del commercio di tradizione, e ragionato sugli eventi del 150/o anniversario dello storico mercato fiorentino che ricorrerà nel 2024.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Nardella a Barcellona: il patto con lo storico mercato della "Boqueria"

FirenzeToday è in caricamento