menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Museo Fiorentina' bacchetta Nardella: "Lo vuole al Franchi? Non ci ha mai contattato"

L'associazione: "Sorpresi dalle dichiarazioni, il nostro interlocutore è ACF Fiorentina"

Irritazione da parte di 'Museo Fiorentina' nei confronti di Dario Nardella, dopo che nelle ultime settimane il sindaco di Firenze ha più volte fatto sapere di voler realizzare un museo dedicato alla squadra gigliata all'interno del nuovo stadio Artemio Franchi una volta ristrutturato.

"In questi giorni, più volte, i mezzi di comunicazione hanno riportato le dichiarazioni del sindaco di Firenze in merito ad un possibile inserimento del Museo Fiorentina all’interno dello stadio Franchi dopo la sua annunciata ristrutturazione. Siamo rimasti alquanto sorpresi da tali dichiarazioni e vogliamo ricordare che 'Museo Fiorentina' è un marchio registrato, segno distintivo ed identitario di un’associazione composta interamente da volontari, fondata nel 2009 e che esercita la sua funzione di ricerca, tutela e salvaguardia del patrimonio storico della Fiorentina in piena autonomia ed in totale autofinanziamento", scrive in una nota l'associazione.

"Siamo costretti a precisare - si legge ancora -, che il Museo Fiorentina non è mai stato contattato, né coinvolto in nessun progetto a carattere pubblico riguardante un’esposizione museale da parte del Comune di Firenze, restiamo dunque stupiti per tali dichiarazioni. Per correttezza ricordiamo che il Museo Fiorentina, secondo statuto, identifica nella società ACF Fiorentina l’interlocutore con cui concordare l’ubicazione della sede espositiva e tutte le attività storiche e celebrative della società viola".

Ristrutturazione del Franchi: sopralluogo di Nardella

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento