menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mungitura per il "Made in Italy": anche Antognoni scende in stalla

La bandiera viola con gli allevatori al presidio in piazza della Repubblica. Protestano contro la perdita di aziende locali a favore dell'importazione dall'estero

Si sono presentati in tanti, dai politici agli sportivi, passando per i personaggi dello spettacolo, alla "mungitura" organizzata dagli allevatori toscani di Coldiretti ed Associazione Allevatori Italiani che oggi dalle 9,30 sono in piazza della Repubblica, nel cuore del centro di Firenze ed in contemporanea in molte altre piazze italiane, per la speciale giornata dedicata all’allevatore e alla difesa del latte e del formaggio Made in Italy.

Fra di essi, per esprimere vicinanza agli allevatori, si è presentato anche la bandiera della Fiorentina Giancarlo Antognoni. In piazza a mostrare la propria vicinanza agli allevatori è andato anche il governatore della Toscana Enrico Rossi. Gli allevatori protestano contro quella che definiscono "l’emorragia di allevamenti da latte in Toscana". Dal 2003 ad oggi, secondo i dati diffusi da Coldiretti e Allevatori italiani, sono oltre 600 i piccoli allevamenti specializzati nella produzione di latte (-71%) costretti ad alzare bandiera bianca senza nessuna possibilità di reazione. Ma nell’anno dell’Expo 2015 a fare impressione è il fiume di latte importato dall’estero che supera del 360% il latte prodotto dai nostri allevamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'oroscopo di Paolo Fox di oggi 22 febbraio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento