rotate-mobile
Cronaca

Prostituzione, 500 euro di multa ai clienti: si parte da Cascine e Novoli

Nardella pronto a varare il provvedimento, agenti in borghese per controllare

Palazzo Vecchio questa volta sembra fare sul serio: multare i clienti delle prostitute. Si rischia fino a 500 euro di sanzione per chi sarà beccato a contrattare. A svelarlo è la cronaca fiorentina del quotidiano La Repubblica, che spiega come i controlli saranno messi in atto da agenti in borghese. L'operazione inizierà proprio dalle zone più coinvolte dal fenomeno, le Cascine e Novoli, per estendersi poi in tutta la città.


A convincere l'amministrazione sarebbero stati i decreti Minniti sulla sicurezza approvati nei mesi scorsi. Più poteri ai sindaci, che nelle città si invocano da tempo. A breve, secondo quanto riporta La Repubblica, dovrebbe essere approvata una delibera ad hoc. E l'ordinanza potrebbe essere pronta già da luglio. Si tratterà di un divieto simile a quello applicato nei giorni scorsi già dai comuni del Chianti, ma a quanto pare Nardella chiederà anche la collaborazione del comitato per l'ordine e la sicurezza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione, 500 euro di multa ai clienti: si parte da Cascine e Novoli

FirenzeToday è in caricamento