rotate-mobile
Mercoledì, 29 Novembre 2023
Cronaca Piazza Duomo

Offre a due agenti della polizia municipale un tour turistico: ma senza autorizzazioni

La donna era senza licenza, certificazione di abilitazione professionale e utilizzava il veicolo per una destinazione diversa da quella prevista dalla carta di circolazione

Ha scambiato gli agenti di polizia municipale in borghese per turisti e gli ha offerto un tour per la città, ma non aveva le necessarie autorizzazioni. Per la conducente di un caddy sono scattate diverse multe oltre al sequestro del veicolo.

È accaduto in piazza Duomo giovedì pomeriggio. Gli agenti della distaccamento zona centrale hanno notato un caddy condotto da una donna transitare nella piazza. A passo svelto hanno cercato di raggiungerlo e, quando la conducente se ne è resa conto, si è fermata. Ma non aveva capito che erano agenti in borghese tanto che prima che questi le mostrassero il distintivo, la donna ha offerto loro un tour della città: per 29 euro a testa offriva un giro di un’ora e mezzo per ammirare i principali monumenti. E, prima che gli agenti aprissero bocca, ha rincarato la dose proponendo un’offerta imperdibile: con un sovrapprezzo di 10 euro per ciascuno il giro si sarebbe allungato fino al piazzale Michelangiolo. Ma quando gli agenti si sono qualificati, la donna si è zittita e ha fornito la patente e i documenti del mezzo. Si tratta di una 52enne spagnola titolare di patente del proprio paese.

Diverse le violazioni collezionate dalla donna: mancanza della licenza per effettuare il servizio che le costerà una sanzione che sarà stabilita dal prefetto tra 1.777 e 7.108 euro con conseguente sequestro del veicolo ai fini della confisca; ritiro della patente ai fini della sospensione (da 4 fino a 12 mesi). Inoltre, visto che utilizzava il veicolo per una destinazione diversa da quella prevista dalla carta di circolazione è scattata anche una multa da 85 euro con ritiro carta di circolazione e infine, visto che la 52enne non aveva il certificato di abilitazione professionale, gli agenti le hanno contestato un ulteriore verbale da 400 euro (con fermo del mezzo per 60 giorni).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offre a due agenti della polizia municipale un tour turistico: ma senza autorizzazioni

FirenzeToday è in caricamento